Tema/i | migrazioni / antirazzismo / NoBorder | repressione : Senza Voce: governo schizofrenico?
  07-06-2004 12:00
Autore : ((i))
 
 
  "Schizofrenia: (...) gruppo di disturbi mentali psicotici caratterizzato da un'alterazione profonda del rapporto con la realtà, la dissociazione mentale..." Lo Zingarelli

Può un governo essere considerato come una mente, magari anche pensante? Se la risposta è sì allora il "nostro" governo soffre palesemente di schizofrenia.
Da una parte crea commissioni per le persone senza tetto, in Ticino sempre più numerose, dall'altra demanda alla magistratura ben 150 autodenunce che mettevano in evidenza anche questa problematica.
Da una parte dice che bisogna risparmiare a livello della magistratura, dall'altra la Repubblica e Cantone del Ticino veste i panni di Ponzio Pilato e, lavandosene le mani, "obbliga" la magistratura a "sentire" 150 persone, fra cui sette consiglieri agli Stati, per un'autodenuncia che ha lo scopo simbolico di mettere in evidenza una realtà.

Realtà che il Consiglio di Stato sembra non voglia vedere. L'autodenuncia intanto prosegue, altre 15 infatti sono state inviate negli ultimi giorni.

Autodenunciati anche tu!

Provate ad immaginare il costo di un'ora di lavoro di un ufficiale di polizia.
Moltiplicatela per le 150 persone che verrano sentite nei prossimi giorni ed otterrete una cifra che se stanziata in una delle tante commissioni dei senza tetto, dei sans papier o dei Nem avrebbe sicuramente prodotto risultati migliori.

Ma forse le autorità preferiscono sentirsi ricordare il primo articolo della dichiarazione dei diritti dell'uomo: Che se lo siano dimenticato?

Lunedì 7 giugno il Movimento dei Senza Voce ha indetto una conferenza stampa per denunciare la politica di un governo in palese contraddizione: Reazioni di Pedrazzini | Rassegna Stampa

Altro materiale: Colletta per le spese giudiziarie di Karin Witzig | 1 aprile, cambia la legge sull'asilo: il caos è servito | Emergenza migranti ecuadoriani | Karin processata | Sans Papiers d'Eu, EtrangerEs de CH | Gli stranieri: un secolo al servizio dell'economia svizzera
 
     
   
     
 
> Schizofrenia governativa
Schizofrenia governativa
 
  > Commenta questo articolo  
> Aggiungi una traduzione a questo articolo
> Scarica l'articolo in formato .PDF
> Invia questo articolo per email